Chiesa migliore in campo per gli azzurri: 80 minuti contro l’Ucraina, prezioso in attacco e in difesa

CHIESA 6.5 – Uno juventino è partito titolare nell’undici schierato da Spalletti contro l’Ucraina ed è stato Federico Chiesa, in campo 80 minuti prima di lasciare il campo per far entrare l’altro bianconero Moise Kean. Migliore in campo per gli azzurri Chiesa che nel primo tempo prova a servire assist d’oro ai compagni Frattesi e Raspadori e nel secondo tempo prova a mettersi anche in proprio con un conclusione a giro delle sue. Preziosissimo anche in difesa, svariate volte i suoi recuperi sono risultati decisivi, poi esce sfinito tra gli applausi dei tifosi azzurri. (All’81’ Kean sv).


Scopri di più da Noibianconeri

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *